Si tratta di un intervento quasi sempre non risolutivo, finalizzato ad attenuare il flusso di gas verso l’interno, da abbinare ad altre tecniche di bonifica.

Le infiltrazioni di Radon possono verificarsi in corrispondenza di:

  • crepe e giunti in pavimenti e pareti;
  • fori di passaggio cavi (soprattutto in tubi vuoti), tubazioni e fognature;
  • pozzetti ed aperture di controllo;
  • prese di luce e altre aperture nelle pareti della cantina;
  • camini e montacarichi;
  • pavimenti naturali in terra battuta, in ghiaia, in lastre di pietra o ciottoli;
  • componenti permeabili (solai in legno, laterizi forati, muri in pietra e simili).

vie ingresso nelle case del gas Radon come crepe e fessurazioni nei muri

Misura la concentrazione di Radon a casa tua!

Puoi effettuare da solo una prima misurazione

kit home
con il RADON TEST KIT  
contenente due Dosimetri CR39  
e comprensivo delle analisi
in laboratorio certificato.
Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più