Questa tecnica mira ad aspirare il gas Radon prima che possa penetrare nell’edificio. Si realizza creando una depressione al di sotto o in prossimità dell’edificio tramite un aspiratore di adeguata potenza. I punti di aspirazione possono essere anche più di uno in funzione della dimensione del fabbricato.

Per gli edifici esistenti l’aspirazione può essere effettuata direttamente nel terreno al di sotto o nel perimetro dell’edificio, nel caso di solaio che poggi direttamente sul terreno senza alcuna intercapedine, oppure all’interno di un volume preesistente, per esempio un vespaio, che funge da volume da mettere in depressione che intercetta il gas prima che entri nell’edificio.

aspirazione radon dal terreno sottostante la casaaspirazione con ventilatore da un pozzetto all'esterno della abitazioneaspirazione Radon con ventilatore dal vespaio dell'abitazione

 


Nel caso di edifici di nuova costruzione, l’impianto di aspirazione che mette in depressione la base dell’edificio potrà essere predisposto in fase di costruzione e sarà costituito da un pozzetto di aspirazione, o da un sistema di tubazioni forate, collegato a una canalizzazione di evacuazione in pvc canalizzata all’esterno.

 aspirazione con ventilatore da un pozzetto predisposto sotto l'abitazioneaspirazione con ventilatore da tubazioni forate sotto l'abitazione

Misura la concentrazione di Radon a casa tua!

Puoi effettuare da solo una prima misurazione

kit home
con il RADON TEST KIT  
contenente due Dosimetri CR39  
e comprensivo delle analisi
in laboratorio certificato.
Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più