Australia

L’Agenzia per la sicurezza nucleare e di radioprotezione australiana (ARPANSA) ha condotto un sondaggio nazionale nelle abitazioni che ha mostrato che la concentrazione media di radon nelle case australiane è di circa 11 Bq/mc . Questo valore è basso e non è molto più elevato dei livelli di radon nell'aria esterna.
L'indagine ha anche rilevato valori superiori a 400 Bq/mc sui quali è opportuno intervenire al fine di ridurre il rischio di cancro ai polmoni degli occupanti.
Il Consiglio Nazionale delle Ricerche Salute e medicina (NHMRC) ha esaminato i risultati del sondaggio ARPANSA, e ha raccomandato di ridurre la concentrazione se la media annua di radon in una casa supera i 200 Bq mc.